Materiali che conducono elettricità

Come distinguere i materiali isolanti da quelli che invece conducono elettricità?

Materiali

  • batteria da 4,5 volt
  • lampadina
  • 3 cavi con morsetti

Preparazione
Realizza un circuito seguendo il seguente schema. Collega due cavetti alla batteria.

Prendi l’estremità libera di un cavetto collegato alla batteria e collegalo alla lampadina. Collega anche il terzo cavetto alla lampadina. Rimarranno 2 morsetti liberi.

Esecuzione
Collega i morsetti liberi a diversi materiali: se la luce si accende hai scoperto un materiale che conduce elettricità! Prova con la plastica, il legno, la roccia, dei metalli, la grafite della matita, …

Osservazione
La luce non si accende con la plastica, il legno, la roccia, mentre si accende con la grafite e gli oggetti di metallo.

Spiegazione
La plastica, il legno, la cera, la gomma, il vetro, la roccia sono isolanti e quindi non conducono elettricità. La grafite della matita e i metalli conducono elettricità e sono chiamati conduttori. La ruggine della chiave è un isolante. Ora continua tu con altri oggetti…